aperti Lunedì-Venerdì

9:00 -18:00

per info, chiamare

06 66 017 462

Search
 

Nazionale

NOTAIO FALCO > Nazionale

Al via la Settimana Nazionale dei lasciti AISM: dal 22 al 28 gennaio 48 incontri sul territorio con i notai per fare cultura sui lasciti solidali

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] COMUNICATO STAMPA Settimana Nazionale dei lasciti dal 22 al 28 gennaio 2018 AISM LANCIA UNA NUOVA CAMPAGNA LASCITI “TU SEI FUTURO” In occasione della celebrazione dei 50 anni, AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla - rinnova la propria campagna sui Lasciti testamentari e rinnova il suo impegno a fare cultura su questo fondamentale strumento, il lascito solidale appunto, capace di  garantire FUTURO a tante persone con SM. “Il mio presente è la sclerosi multipla, il mio futuro sei tu. Con un lascito ad AISM tu sarai quella cura che ancora non c’è”.  E’ questo il messaggio della nuova campagna AISM, l’Associazione che da...

Continue reading

Contratto di compravendita di una casa: che cosa fa il notaio

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] L’acquisto di un’abitazione è un grande impegno, poiché non si devono considerare solo questioni estetiche ed emozionali della casa in sé, ma anche tecniche, economiche e giuridiche. In particolare, il rogito è lo step più delicato di tutto l’iter d’acquisto di un immobile. Secondo la legge, il contratto di compravendita deve essere stipulato dal notaio, un pubblico ufficiale imparziale e specializzato sulla materia, che garantisce la legalità del rogito. Il notaio, inoltre, svolge altre importanti funzioni. [/vc_column_text][vc_empty_space][vc_single_image image="4013" img_size="large" alignment="center"][vc_empty_space][vc_column_text] Cosa fa il notaio prima del rogito Prima di stipulare il contratto di compravendita, il notaio svolge una serie di controlli, come l’accertamento...

Continue reading

Donazione attraverso bonifico bancario, occorre l’atto notarile affinchè l’operazione sia giuridicamente valida

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] Il caso di una persona che ha ordinato alla propria banca un giro di titoli a beneficio della badante. La denuncia dei figli [/vc_column_text][vc_column_text] Per regalare una somma sostanziosa di denaro attraverso un bonifico in alcuni casi è necessario passare dal notaio. È la novità introdotta dalla Corte di cassazione (con la sentenza depositata il 27/7/2017 n. 18725), che entra nel vivo di operazioni che si fanno quotidianamente nella vita di ogni famiglia, precisando i casi in cui è necessario l'atto pubblico affinché l’operazione sia giuridicamente valida e possa “resistere” ad attacchi nel tempo. Il caso specifico Affrontato dalla Cassazione tratta di una...

Continue reading

Basta sorprese quando si compra casa: ora il notaio trattiene i soldi finché la compravendita è definitiva

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] Tra il rogito e la trascrizione dell'atto possono spuntare ipoteche a soprpresa, o concretizzarsi truffe come la doppia vendita. Ma con il ddl Concorrenza il compratore si può tutelare "bloccando" l'importo presso il notaio [/vc_column_text][vc_column_text] Niente più rischi di ipoteche "a sorpresa" sulla casa appena acquistata, o truffe per le doppie vendite, con la perdita di tutti i soldi pagati. Per chi compra una casa o un altro immobile è ora possibile versare il prezzo al notaio, che girerà l'importo al venditore solo dopo la trascrizione del rogito, ossia quando il passaggio di proprietà sarà diventato definitivo. Le novità grazie alla Legge...

Continue reading

Il deposito del prezzo

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] LO SPIRITO DELLA NORMA Il legislatore si è da sempre preoccupato di predisporre una efficace tutela di chi compra la casa: così nel 1996 ha previsto la possibilità di trascrivere il preliminare; nel 2005 l’obbligo del costruttore di case “nuove o ristrutturate” di consegnare al promissario acquirente una fideiussione a garanzia del rischio del suo fallimento nelle more tra il preliminare e il definitivo. Con la legge sulla concorrenza (legge n. 124/2017, articolo 1, commi 63 e seguenti, entrata in vigore il 29 agosto) ha chiuso il cerchio prevedendo la facoltà dell’acquirente di richiedere il deposito del prezzo al notaio rogante...

Continue reading

A Genova dal 16 novembre al 10 dicembre la Mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di Grandi Italiani”

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] Si terrà martedì 14 novembre, alle ore 14.00, a Genova, presso il Salone dell’Orientamento – Magazzini del Cotone, la conferenza stampa di presentazione della Mostra “Io qui sottoscritto. Testamenti di Grandi Italiani” che sarà possibile visitare dal 16 novembre al 10 dicembre presso la Sala Liguria di Palazzo Ducale. Intervengono alla Conferenza Ilaria Calvo, Assessore regionale ligure alla Comunicazione, alla Formazione e alle Politiche giovanili e Culturali e Ugo Bechini, Presidente del Consiglio Notarile di Genova e Chiavari.  Inoltre, dalle 14.30 alle 16.00 i notai del Consiglio Notarile di Genova incontreranno gli studenti del Salone dell’Orientamento per raccontare la professione del notaio. La mostra “Io qui sottoscritto....

Continue reading

Casa e rogito, si cambia. Arriva il conto di deposito

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] Arriva il conto di deposito per la tutela di chi compra casa. La legge sulla concorrenza (la n. 124/2017 in vigore dal 29 agosto scorso) ha introdotto la facoltà di richiedere il deposito del prezzo al notaio rogante fino alla trascrizione del contratto di compravendita. In questo modo chi non trascrive il preliminare ha uno strumento in più per evitare l’esposizione a rischi diversi: come l’eventualità che tra la data del rogito (o, meglio, la data dell’ultima ispezione dei registri immobiliari eseguita dal notaio rogante) e quella della sua trascrizione nei registri venga pubblicato un gravame inaspettato a carico...

Continue reading

Unione Europea, Notaio Europeo, legalità, uguaglianza, inclusione, disabilità: questi i temi scelti dal Notariato per parlare agli studenti in occasione della Giornata Europea della Giustizia Civile del 25 ottobre

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text] Mercoledì 25 ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 12.3,0 presso il Teatro Ghione a Roma (Via delle Fornaci, 37), il Consiglio Nazionale del Notariato celebrerà per il secondo anno consecutivo la Giornata Europea della Giustizia Civile, quest’anno dedicata ai temi della legalità, uguaglianza, inclusione sociale e disabilità, incontrando studenti delle scuole superiori e i loro insegnanti, con un evento organizzato in collaborazione con Fish Onlus (Federazione Italiana per il superamento dell’handicap) e FAND (Federazione tra le Associazioni Nazionali delle Persone con Disabilità) e con il patrocinio del Comitato Italiano Paralimpico (CIP), che vedrà la partecipazione di testimonial con disabilità del mondo dello spettacolo, dello sport e del lavoro,...

Continue reading

Compravendita immobiliare, quali sono i controlli del notaio

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text]Quando si realizza una compravendita immobiliare, il notaio deve effettuare alcune attività di controllo di legalità. Vediamo, nel dettaglio, di cosa si tratta. Il notaio deve accertare l’identità personale delle parti che intervengono nell’atto e la loro capacità di compierlo attraverso la verifica del regime patrimoniale tra i coniugi (comunione legale dei beni o separazione), della legittimazione ad intervenire, in caso di stranieri, minori, interdetti, inabilitati o beneficiari di amministrazione di sostegno, ecc. Il notaio deve verificare per legge l’inesistenza di precedenti ipoteche o vincoli o pignoramenti presso l’Ufficio del Territorio dell’Agenzia delle Entrate e la regolarità urbanistica e catastale degli immobili....

Continue reading

Pmi: voucher di garanzia per 3 milioni nel Lazio

[vc_row triangle_shape="no"][vc_column width="1/2"][/vc_column][vc_column width="1/2"][/vc_column][/vc_row][vc_row triangle_shape="no"][vc_column][vc_column_text]Nuovi fondi per le piccole e medie imprese nel Lazio. Nell’ambito del POR FESR Lazio 2014-2020 sono stati pubblicati gli Avvisi “Voucher di garanzia per le Pmi” e “Fondo di Riassicurazione“, entrambi gestiti dal Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito tra Artigiancassa e Banca del Mezzogiorno – Medio Credito Centrale, individuato quale “Soggetto gestore” a seguito dell’aggiudicazione del bando di gara. L’obiettivo del Voucher di Garanzia, finanziato con 3 milioni di euro, è incrementare la capacità di credito delle Piccole e medie imprese (Pmi) avvalendosi di forme di garanzia che consentano condizioni efficienti di accesso al mercato del credito, riducendo i costi delle garanzie. Il Voucher è un contributo a fondo...

Continue reading